Torna a pagina principale

San Martino 2016

FESTA DI SAN MARTINO

 

PATRONO DELLA PARROCCHIA

 

 

 

 

VENERDI’ 11 NOVEMBRE

 

 

ORE 20.30  Celebrazione dell’eucarestia

                     a cui seguirà la processione lungo via Principale

 

  

A conclusione, castagnata all’oratorio, via Villalta,

e simbolica inaugurazione dell’impianto di areazione e riscaldamento del salone.

I lavori sono stati realizzati con il contributo dell’Associazione “All’Ombra del Campanile”

a cui va il grazie sincero da tutta la popolazione!

 

 

PREGHIERA a SAN MARTINO

 O glorioso san Martino che, ancora   catecumeno, con generosa carità hai rivestito con metà del tuo mantello lo   stesso Gesù riconosciuto in un povero mendicante, e sei stato da Lui lodato   davanti agli angeli, stendi il manto della tua protezione e della tua bontà   sulla nostra comunità parrocchiale che ti prega come patrono e intercessore,   e rivuole amico e modello di vita cristiana.

 

O glorioso san Martino che ti sei   ritirato a vita monacale, rinnova il nostro amore a Dio, perché sia filiale e   obbediente, rianima la nostra preghiera perché sia gioiosa nella lode e   fiduciosa nella supplica, risveglia la nostra fedeltà al Vangelo e la nostra   partecipazione ai sacramenti e alla vita cristiana.

 

O glorioso san Martino che, Vescovo   a Tours, sei stato forte e coraggioso; hai visitato le tue Chiese con l’   umiltà e la mitezza del buon Pastore; hai suscitato vocazioni e fondato   monasteri; hai evangelizzato la povera gente delle campagne; hai difeso i   deboli e gli oppressi e soccorso i poveri e i sofferenti; hai diffuso la vera   fede, favorito la pace e l’unione dei cuori; ottienici di imitarti come tu   sei stato imitatore di Cristo, fino ad essere perfetto e misericordioso come   il Padre.

 

O glorioso san Martino che hai   ottenuto con le tue preghiere e la tua fede dei miracoli straordinari e,   ricco di Spirito di Dio, ti muovevi facilmente alla compassione e all’aiuto   di chi si rivolgeva a te, guarda ora del cielo alle nostre necessità.   Soccorri e consola la nostra comunità parrocchiale e concedici i benefici che   umilmente ti domandiamo.

Amen.

 

Vai all'inizio della pagina